Look who's coming for dinner!

Meetings, people, funny and odd encounters.

Where to go, what to do?

Suggestions for the second life adventurer in you.

Are you afraid of the Dark?

Haunted, abandoned, gory, spectral and scary places on the grid!

Last night a DJ saved my life...

Venues, discos, clubs and everything cool on the music side.

If only I knew...

Shopping guides, suggestions, events, hunts and faires: where to waste your money.

18.1.10

mirror mirror on the wall...


Specchio specchio delle mie brame... qual è l'avatar più bello del second reame?

Quante favole e fiabe si svolgono ogni giorno sulla grid... farne parte non è poi così difficile, ogni login è una scoperta.

Sono passati molti, troppi, mesi dal mio ultimo update. Cercherò di essere meno incostante.
Cosa successe in tanto tempo? Viaggi, emozioni, sentimenti, delusioni, acquisti, scoperte..e tanta, tanta storia.
Un po' come succede nella vita di tutti i giorni, ma con quel tocco di fantasia in più che solo Second Life sa regalare.

L'ultima novità in fatto di fashion è quella di crearsi un angolo di paradiso, ma cos'è il paradiso? è soggettivo!, ad hoc. Riempirlo di simboli, oggetti che ci stanno a cuore, ricordi, e perchè no... opere personali. Almeno per la sottoscritta.

Come si fa? Semplice. Basta possedere una land. Cosa significa possedere una land? Significa diventare proprietari di un appezzamento di terreno sulla grid. Non mi inoltrerò nel discorso opensims/main grid perchè mi ci vorrebbero settimane solo per elencare i pro e i contro di entrambi i casi. Spiegato molto semplicemente, esistono due modi per entrare in possesso di una piccola landa di pixel dove piazzare la propria casetta (o più semplicemente.. settare la "home" XD) : il primo è quello di garantirsi un account premium e ricevere così di diritto un fazzoletto di main grid (metodo comodo, per carità, ma che lascia poco spazio alla fantasia.. smorzada da limiti di spazio, prims e dislocazione, nonchè rischio lag continuo). Il secondo, nonchè mia scelta, è quello di rivolgersi ad un'agenzia immobiliare (si!!!! esistono!!!) trovabile direttamente inworld o tramite XStreetSL e scegliere così il terreno che più fa al caso nostro.
Cosa succede dopo l'acquisto? Si diventerà veri e propri proprietari terrieri. Unico onere, il pagamento, in genere a scadenze fisse settimanali o mensili, di una tier ovvero una tassa per l'usufrutto del server su cui risiede la nostra casuccia.

Dopo più di un anno e mezzo di felice vita da esploratrice con una modesta home alle spalle, ho deciso di fare il salto di qualità. Ebbene si. Sto per acquistare un'intera sim. Cosa significa? Significa non solo un costo abbastanza elevato, ma anche la possibilità di personalizzare ogni dettaglio. Dalla texture del terreno al tempo atmosferico. Non è certo cosa da poco!

Se nel frattempo avete voglia di farmi visita, la mia land è aperta al pubblico ed ospita una mostra permanente di opere in vendita: veronika's place

Ci second-vediamo presto!

Labels

4 8 15 16 23 42 80s 8f8 90s abandoned abc academy actualitè aesthetic aggrotech agosto ahnue heartlight alien. dance amberville ambient amici amitomo anger animation ao arc du triomphe art asian associazioni axolotl bakumatsu obakeyashiki ballare bar bello betamax black kite blogger boardwalk body language challenges chemgnosis gallery cica ghost city closing club club 95 club industry club predator club zero colours comfortable conceptual contemporary cosy crazy creepy crypt cute cyber cyberpunk dance dancer dark dcs death valley dementophilia desert disneyland dj dj damon dog donazioni dream dreamy dross dubhna rhiadra ebm ed electro esperimento eternal dream exibhit fail fair fairy fall fallout fanatik fantasmi favole federico sosa fiabe flickr foto france free freebies french fun funny future game gatcha ghost giappone goodbye gothic gothic. macabre gratis grid grunge gruppi haikei hair fair halloween hangout haunted haunted mansion healing help hidden hive home horror hospital hunt ibi industrial insane installation iskye silverweb island isola japan japanese japanese horror la defence land lasers last eden lavoro lazers LEA learn lick sims design Linden live local loss lost lounge lsd madpea mainland mesh meshes miami midori milla jovovich mirror mourning movie moving museum music negozi neon neon joint night nightmares nineinchnerds niubbaggine noise oceanic off the wall old orientation outlet paris paris 1900 paris 2000 pastel paura peaceful photos pink pink room pink salon pollux poses poteto prices prison prizes progetti props pub rachel breaker rant re movie region relax resident evil retro retrowave rezzable ride ritratto rockabilly roleplay rpg sandbox sandman sarah nerd sci-fi scifi seaside second life secondlife seraphim shadow things shinrei shop silent hill sim skin skin job slgroups small cozy places social network sogno solitudine spring stuff submarine subway sudare gami town summer synthetik synthpop tears tentacles the hive the vordun tokyo torcia tour eiffel trb twisted ueno ukiyio-e unacademy unia urban vampiri vaporwave vestiti village vintage wastelands water whatever windows 95 wolfsongs wonderful zucche